Tu sei qui

Dream house, dream kitchens

Professionisti a scuola di buona cucina da Simonetti: non è solo un gioco di parole, ma la sintesi del primo appuntamento formativo dell’anno che riconferma lo showroom Living&More di Civitanova Marche, polo del design per eccellenza. “Dream house, dream kitchens” questo il titolo del seminario che mercoledì 20 gennaio ha offerto ad oltre cento architetti e progettisti provenienti da tutto il territorio una finestra importante sulle nuove frontiere tecnologiche applicate proprio alle cucine. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Macerata. Relatori dell'evento sono stati Gianni Fortuna di Arclinea e Carlo Santeroni di Miele.
"La formazione resta uno degli elementi fondamentali per la crescita del territorio, in particolare per quanto riguarda il nostro settore - ha spiegato Alberto Simonetti – Anche per il 2016 vogliamo continuare ad investire in questo campo, mettendo a disposizione la nostra struttura, le nostre competenze e quelle dei nostri partner per consentire il consolidamento di una classe professionale sempre più preparata, in grado di affrontare tutte le nuove sfide del comparto.
La cucina, cuore di ogni abitazione, diventa un luogo in cui tecnologia e design trovano il loro connubio perfetto: selezione dei materiali dunque, dal legno all'acciao, attenzione al dettaglio, senza rinunciare alle funzionalità e a tutti quei traguardi che consentono di rendere le nostre abitazioni sempre più smart. Così i partecipanti al seminario, dopo un primo excursus sulla storia della cucina moderna, hanno potuto toccare con mano le nuove frontiere della domotica in questo campo:  dalle più innovative interfacce utente per gli elettrodomestici, fino ai nuovi meccanismi di produzione e conservazione dei cibi. Tutto con un occhio sempre attento al dettaglio e all'eleganza delle forme. Perché, anche nella buona cucina, il bello è un irrinunciabile valore aggiunto.

Data evento: 
Mercoledì, 20 Gennaio, 2016