Tu sei qui

Il Ministro dell'economia degli Emirati Arabi in visita allo showroom Simonetti Living & More

Data pubblicazione: 
Venerdì, 14 Giugno, 2013

Graditissima la visita di questa mattina allo showroom Living&More di Civitanova del Ministro dell'economia degli Emirati Arabi Sultan bin Saeed Al Mansoori, accompagnato dal Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca e da Alberto Simonetti.

 

Non solo una visita di cortesia (il Ministro in questi giorni è nelle Marche per impegni istituzionali in vista dell'Endurance sul Conero) ma anche un incontro strategico per la pianificazione dell'ingresso negli Emirati Arabi della F.lli Simonetti e della formula Living&More, in cui il Ministro ha ravvisato una nuova opportunità per il suo Paese per accogliere il meglio del made in Italy.

 

Il Ministro si è complimentato con Alberto Simonetti per l'unicità dello showroom, affermando che mai prima di oggi aveva visto una location tanto accogliente e in grado di emozionare, ed è altresì rimasto affascinato, oltre che dal mood espositivo, anche dalla ricchezza e dalla completezza della gamma di prodotti in esposizione.

Alla domanda del Ministro su come ci fosse venuta l'idea di un one-stop-shop, Alberto Simonetti ha risposto che è stata la naturale conseguenza dei profondi cambiamenti intervenuti sul mercato interno negli ultimi anni, che richiedevano un ripensamento delle strategie commerciali e delle modalità di relazione con la clientela. Una clientela anch'essa mutata, che - oggi più che mai - è guidata nelle sue scelte di acquisto non solo dalla qualità del prodotto e del servizio, ma anche dalle emozioni che solo i prodotti di alto valore estetico e qualitativo sanno dare. A ciò risponde la "formula Living&More", che esalta il valore emozionale del prodotto d’arredo italiano e contribuisce alla diffusione della cultura dell'abitare.

 

Il nostro ringraziamento va anche al Presidente Gian Mario Spacca per l'amicizia verso la F.lli Simonetti e per l'impegno nella promozione delle aziende marchigiane nel mondo.