Tu sei qui

Voglia di vacanze: come progettare una terrazza in stile “Ibiza”

Data pubblicazione: 
Lunedì, 31 Luglio, 2017

Pareti, pavimento, divano, tende, tessuti... Ibiza ci fa sempre sognare, soprattutto in estate. Quanti di noi hanno pensato di fare le valigie e partire? Sarebbe fantastico! Ma se non puoi ecco alcune idee su come progettare una terrazza in stile ibizenco a casa tua, anche se vivi lontano dal mare.

 

 

Ibiza ci fa sempre sognare, soprattutto in estate quando le riviste si riempiono con le foto dei vip che trascorrono le loro vacanze in questa bella località. Quanti di noi hanno pensato di fare le valigie e partire? Sarebbe fantastico! Ma se Maometto non va alla montagna, puoi sempre progettare una terrazza in stile ibizenco a casa tua, anche se vivi lontano dal mare. Basta creatività, voglia di fare e qualche risparmio. Ecco tutte le migliori idee di Habitissimo per una terrazza in stile ibizenco da favola. Quest’anno sarà l’isola a venire da te!

 

Total white

Pareti, pavimento, divano, tende, tessuti… Il bianco è il colore che riassume il design ibizenco. Le case tipiche dell’isola hanno muri molto spessi (a volte fino a quasi un metro) rivestiti di calce o pietra. Riproponi questa idea nella tua terrazza. Ricorda che il pavimento deve essere rustico, non raffinato. Puoi puntare sulla pietra naturale, materiale eterno, oppure scegliere materiali che la imitino, come mattonelle, cotto o resina con effetto ardesia. Oltre ad essere decorativo, il pavimento deve resistere alle intemperie ed essere antiscivolo. Guarda l’esempio della foto: il muro di pietra funge anche da vaso ed è stato conservato il caminetto già esistente. Copia l’idea, è facilissimo da costruire: basta un caminetto indipendente con la volta in argilla refrattaria.

 

L’ombra del portico

Le case di Ibiza hanno origine fenicia: le costruzioni sono infatti cubiche, molto funzionali, con pareti rivestite di calce, tetti piatti e piccole finestre nelle facciate. Dato che non puoi modificare completamente la struttura già esistente della tua terrazza, devi lavorare sui complementi per ottenere lo stile che più ti piace. Perché non mettere un pergolato? I migliori sono quelli in legno, che daranno un’aria rustica all’ambiente (anche l’alluminio è una soluzione molto valida). Un’altra opzione è costruire un portico in muratura con travi a vista e tegole. Vedrai che spettacolo!

 

Arredi in muratura

Se vuoi che la tua terrazza abbia un’aria ibizenca, non devono mancare degli arredi in muratura. Sedute, divani ad angolo, nicchie nella parete, una panca… Tutto quello che vuoi! Costruisci un muretto e, se possibile, aggiungi un angolo cottura o un barbecue in muratura. Abbina qualche armadio senza ante oppure chiuso da tende bianche o con motivi etnici. Guarda la foto: metà parete è rivestita con calce e l’altra metà con pietra. Alla base ci sono due panche in muratura su cui sono stati sistemati dei cuscini. Una semplice finestrella con il bordo in calce lilla e un paio di lampade ricavate da vasi in terracotta. Molto accogliente!

 

Very glamorous

Tutto ciò che riguarda Ibiza ci fa pensare al divertimento, al relax e al fascino dell’isola. Osserva la foto: tutti vorremmo avere un angolino come questo in casa, semplice ma ricco di charme. Il pavimento è in cotto, l’ampio divano è in muratura con qualche piastrella incastonata, le pareti hanno mensole in muratura e i dettagli in legno non trattato danno un’aria molto naturale all’insieme. Oltre al bianco, il colore che meglio rappresenta le terrazze mediterranee è l’azzurro. Le travi in legno sono infatti state dipinte di azzurro, così come la parete di fondo, gli arredi e la porta. Per ripararsi dal sole basta srotolare la tenda di lino. Ecco il luogo perfetto per rilassarsi.

 

La luce di Ibiza

Se vuoi ricreare la luce magica delle serate ibizenche devi scegliere un’illuminazione soffusa. Niente luci potenti o applique squadrate. Per ricreare l’atmosfera perfetta per degustare un digestivo dopo cena o ricreare una zona chill out devi puntare su un’illuminazione ambient. Usa applique a parete con effetto ombra, candele, sfere o cubi decorativi in stile rustico: illumineranno le zone di passaggio dando charme alla terrazza. Non dimenticare di mettere anche qualche ghirlanda.

 

Un tuffo rinfrescante

Se te lo puoi permettere, metti una bella piscina. Al giorno d’oggi è facile installarne una anche in terrazza.

Se la tua terrazza ne sopporta il peso, metti una piscina in cemento, legno, poliestere o acciaio. L’importante è che la base su cui poggia sia perfettamente livellata e che la terrazza possa reggere il peso della piscina (considera il peso a vasca piena – 10kg per ogni 10cm di altezza). La più bella di tutte è quella in muratura: si adatta alla forma e alle dimensioni dello spazio disponibile. Rivestila con calce bianca all’esterno per avere una piscina in stile ibizenco al 100%.
Se hai un attico o un balcone non troppo grande, potresti installare una piscina smontabile di circa 30cm di altezza. Curane l’aspetto esteriore: rivestila con legno, piante o listoni effetto pietra. Avrai una terrazza davvero esotica.
 

 

http://www.quotidianocasa.it/2017/7/24/volgia-di-vacanze-come-progettare-una-terrazza-in-stile-ibiza/25895/