Tu sei qui

StoColor Dryonic Pittura bionica per facciate ispirata alla natura

StoColor Dryonic

Pittura bionica per facciate ispirata alla natura ed eco-compatibile per una protezione durevole da sporco, alghe e muffe

L'acqua è una risorsa preziosa per la vita, eppure può rivelarsi una minaccia per le facciate: condensa, nebbia e pioggia, col tempo possono danneggiare le superfici esterne degli edifici. Alghe e muffe, in particolare, possono trovare un terreno ottimale per svilupparsi, in condizioni di clima umido.
Per proteggere efficacemente la facciata e contrastare l’azione degli agenti atmosferici, la divisione Ricerca e Sviluppo di Sto ha sviluppato una nuova pittura bionica, la cui tecnologia innovativa è ispirata ad un insetto del deserto del Namib, in Africa occidentale: il cosiddetto “coleottero delle nebbie” è in grado di procurarsi l'acqua necessaria per sopravvivere nel deserto proprio dalla nebbia che si condensa sul suo dorso; la superficie del suo carapace, infatti, è formata da piccole costole idrofile e scanalature idrofobe, attraverso le quali scorre l'acqua, che viene così convogliata per trarne nutrimento.
Questo principio si riflette nella microstruttura idrofila-idrofoba della pittura per facciate StoColor Dryonic: la tecnologia Dryonic consente di eliminare in tempi record l'acqua presente sulla facciata in conseguenza di pioggia, nebbia o condensa. In questo modo svolge un’azione di mantenimento nel tempo e di protezione durevole della facciata, perchè la superficie si asciuga molto più velocemente, rispetto a quelle trattate con altri rivestimenti, ed alghe e muffe non hanno più alcuna possibilità di formarsi. Oltre ad aver assimilato un principio ispirato alla natura, StoColor Dryonic è eco-compatibile, poiché totalmente priva di biocidi e di emissioni di CO2 e rappresenta la soluzione ecosostenibile ed efficace per la protezione delle facciate. L’innovativa pittura StoColor Dryonic appartiene alla gamma iQ - le pitture per facciate intelligenti di Sto, è disponibile in una vasta gamma di colori ed è idonea all’utilizzo su tutti i comuni supporti costruttivi, sia per facciate di nuova realizzazione, sia per il ripristino di quelle esistenti.

 

 

Tecnologie: